Pensione con 41 anni di contributi, quando spetta con turni di notte?

Quando spetta la pensione con 41 anni di contributi a chi lavora con turni anche notturni? Vediamo cosa dice la normativa.
straordinario

La pensione con 41 anni di contributi può essere centrata dal lavoratore precoce che appartenga ad uno dei profili di tutela: disoccupato, caregiver, invalido, usurante o gravoso.

Ma cosa accade al lavoratore che fa turni notturni? Scopriamolo rispondendo al nostro lettore che chiede:

Ho 55 anni, lavoro dal luglio 1981, quest anno raggiungo 40anni, lavoro a turni da circa 10 anni facendo la notte se raggiungo quota 41anche senza il lavoro usurante posso uscire a 41 anni di contributi avendo sempre lavorato ininterrottamente? 

Pensione con 41 anni di contributi

Il lavoro notturno se svolto per un certo numero di notti l’anno e per almeno 7 anni nei 10 anni che precedono la pensione (o per la metà della vita lavorativa) rientra nel lavoro usurante.

Avendo lei iniziato a lavorare circa a 15 anni, senza mai smettere fino ai 55 anni, se rientra nei requisiti richiesti ai lavoratori a turni per essere riconosciuti usuranti, certamente avrà diritto alla pensione quota 41 precoci.

Quando un lavoratore a turni è considerato usurante?

Vi rientrano i lavoratori notturni che possano far valere una determinata permanenza nel lavoro notturno, con le seguenti modalità:

  • lavoratori a turni, che prestano la loro attività di notte per almeno 6 ore, comprendenti l’intervallo tra la mezzanotte e le cinque del mattino, per un numero minimo di giorni lavorativi annui non non inferiore a 64;
  • lavoratori che prestano la loro attività per almeno 3 ore nell’intervallo tra la mezzanotte e le cinque del mattino, per periodi di lavoro di durata pari all’intero anno lavorativo.

Se, quindi, lavora per almeno 64 notti l’anno, visto che lavora a turni da almeno 10 anni, al raggiungimento dei 41 anni di contributi ha diritto alla pensione con la quota 41.

Per dubbi e domande è possibile scrivere a: info@pensioniefisco.it
I nostri esperti provvederanno a dare una risposta al tuo quesito in base all’originalità.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
0
Shares
Potrebbe interessarti: