Pensioni quindicenni anche nel 2021: ecco per chi con 15 anni di contributi

Pensioni quindicenni anche nel 2021: vediamo chi potrà accedere con soli 15 anni di contributi.
pensione con 15 anni di contributi

Anche nel 2021 resteranno in vigore le deroghe che permettono il pensionamento con soli 15 anni di contributi ai lavoratori in possesso di determinati requisiti.

Per accedere alle pensioni quindicenni è sempre necessario, essendo pensioni di vecchiaia in deroga, aver compiuto i 67 anni di età. Vediamo chi potrà accedervi anche nel 2021.

Pensioni quindicenni 2021

Anche nel 2021 sarà possibile accedere alla pensione di vecchiaia in deroga con soli 15 anni di contributi per i seguenti lavoratori che rientrano nelle 3 deroghe previste dalla Legge Amato:

coloro che hanno versato tutti i 15 anni di contributi prima del 1 gennaio 1993

Pubblicità

coloro che sono stati autorizzati al versamento dei contributi volontari entro il 24 dicembre 1992

coloro che, pur avendo un anzianità contributiva di 25 anni, hanno per almeno 10 anni, versato contributi minori rispetto alle 52 settimane necessarie per l’intera copertura annuale.

Ma con 15 anni di contributi è possibile accedere alla pensione di vecchiaia anche esercitando l’opzione contributiva.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
26
Shares
Potrebbe interessarti: