Pensioni settembre, cambio data pagamento: dal 26 agosto

Slitta di un giorno il pagamento delle pensioni di settembre: non dal 25 agosto ma dal 26.

Pagamento pensioni

In tutta Italia da dopodomani, 26 agosto, il via al pagamento anticipato delle pensioni di settembre. Non dal 25 come inizialmente previsto dall’ordinanza firmata dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ma dal 26 agosto, secondo quanto comunica Poste Italiane in una nota.

Come nei mesi scorsi, dall’inizio dell’emergenza coronavirus, infatti, si procederà al pagamento scaglionato in base alla lettera iniziale del cognome.

Per chi ha accredito automatico della pensione su Conto Banco Posta, Libretto di risparmio postale e PostePay Evolution l’accredito delle somme spettanti avverrà il 26 agosto.

Per chi ha accredito presso istituto bancario, invece, l’accredito non avverrà in modo anticipato ma, come di consueto il primo giorno bancabile del mese, per settembre, quindi, martedì 1.

Pagamento anticipato pensione, le date

Per chi, invece, si reca allo sportello per prendere la pensione in contanti i pagamenti avverranno, come nei mesi precedenti, in modo scaglionato in base all’iniziale del cognome seguendo il seguente calendario:

  • dalla A alla B mercoledì 26 agosto; 
  • dalla C alla D giovedì 27 agosto; 
  • dalla E alla K venerdì 28 agosto; 
  • dalla L alla O sabato mattina 29 agosto; 
  • dalla P alla R lunedì 31 agosto; 
  • dalla S alla Z martedì 1° settembre-“