Badanti e colf: busta paga di dicembre tra festivi, tredicesima e TFR

Nella busta paga di dicembre per i lavoratori domestico oltre alle festività retribuite anche tredicesima e TFR.
badanti

Busta paga pesante quella di dicembre per i lavoratori domestici. Oltre ai festivi in busta paga (che a dicembre sono ben 3) colf e badanti avranno nella retribuzione di dicembre anche il TFR e la tredicesima.

Badanti, colf e baby sitter: la tredicesima

Il CCNL del lavoro domestico prevee ch entro Natale al lavoratore spetti la tredicesima mensilità che è pari alla retribuzione mensile solita comprensiva di vitto e alloggio.

Se il lavoratore non ha lavorato l’anno pieno, in ogni caso, sarà corrisposta la tredicesima riproporzionata ai mesi lavorati.

Festività dicembre

Le festività a dicembre sono 3, l’8, il 25 ed il 26. Ma in città come Milano si aggiunge anche il 7 dicembre.

Pubblicità

Come verranno pagati questi giorni festivi in busta paga? In caso di rapporti con paga oraria le vestività verranno retribuite ad 1/6 della paga settimanale. La paga per questi giorni spetta anche se non si svolge attività lavorativa.

Se, invece, il lavoratore domestico è chiamato a lavorare anche nei giorni festivi la retribuzione spettante per queste giornate sarà maggiorata del 60%.

Lavoro domestico e TFR

I lavoratori domestici maturano, anno dopo anno, il proprio trattamento di fine rapporto. In molti contratti di lavoro è previsto che il TFR maturato nel corso dell’anno al lavoratore domestico sia erogato annualmente proprio nella busta paga di dicembre.

Quanto spetta annualmente di TFR? Il TRF è determinato dividendo l’ammontare delle retribuzioni dell’anno, comprensive di vitto e alloggio, con il coefficiente fisso 13,5.

Leggi anche:

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
30
Shares
Potrebbe interessarti: