Bonus facciate, mobili, ristrutturazione ed Ecobonus: in arrivo proroga 2021?

Da quel che emerge dal Documento Programmatico di Bilancio dello Stato per il 2021 appare chiara l’intenzione del governo di prorogare anche per tutto il 2021 il bonus ristrutturazioni, risparmio energetico, facciate, verde e mobili.

Proroga bonus edilizi

La proroga più attesa e senza dubbio quella relativa al bonus facciate visto che molti hanno deliberato nel 2020 ma non sanno se riusciranno a completare i lavori entro 31 dicembre 2020.

Per cercare di garantire la crescita iniziata nel corso del 2020, nonostante la pandemia, nel settore edile, quindi, il governo sta pensando di prorogare con la prossima legge di Bilancio tutte le detrazioni fiscali al 50 ed al 65% per incentivare le ristrutturazioni edilizie e per spingere a interventi di risparmio energetico.

Nel documento, in particolare, si parla di proroga al 31 dicembre 2021 delle detrazioni per le spese sostenute per interventi di recupero edilizio (50%), per interventi di riqualificazione energetica (65%), per l’arredo degli immobili ristrutturati (50%), per il rifacimento delle facciate (90%), per la sistemazione del verde e delle coperture (36% su un massimo di 5000 euro).