Bonus TV, decreto firmato: requisiti e rottamazione

Come funziona il nuovo bonus TV: i requisiti per ottenerlo e la doppia procedura di rottamazione del vecchio televisore.
bonus rottamazione TV

Finalmente è stato firmato il decreto: il bonus TV è ai nastri di partenza. Adesso, è possibile acquistare un nuovo televisore che sia compatibile con i nuovi standard di trasmissione del digitale terrestre Dvbt-2/Hevc Main 10, usufruendo di un bonus pari a 1oo euro.

La differenza sostanziale con la precedente agevolazione che resta comunque in vigore ed è anche cumulabile con chi è in possesso di tutti i requisiti richiesti, il bonus TV attuale è esteso a tutti i cittadini, in quanto non prevede più il requisito Isee.

Come funziona il bonus TV

Con la nuova tecnologia che migliora il segnale dando spazio alle trasmissioni in HD, lo Stato ha deciso di concedere un incentivo per l’acquisto di un nuovo apparecchio televisivo pari al 20% del costo, ma solo fino a un massimo di 100 euro.

La fruizione del beneficio è concessa solo a coloro che procederanno alla rottamazione del proprio televisore comprato prima del 22 dicembre 2018.

Il nuovo bonus TV è riconosciuto per ogni famiglia fino al 31 dicembre 2022, per cui sono stati stanziati 250.000.000 euro.

Requisiti bonus TV

Con l’abolizione del requisito Isee, ottenere il bonus TV è molto più semplice. E’ sufficiente che il fruitore sia residente in Italia, che effettui la rottamazione del vecchio televisore e che sia in regola con il pagamento del canone TV.

Possono beneficiare del nuovo bonus TV anche i cittadini esentati dal pagamento del canone in quanto con un età pari o superiore a 75 anni.

La rottamazione avverrà presso il rivenditore a cui ci si rivolge per l’acquisto del nuovo apparecchio televisivo, il quale provvederà al suo smaltimento ottenendo uno credito fiscale pari allo sconto ottenuto dall’acquirente.

E’ possibile effettuare la rottamazione del vecchio televisore, anche consegnandola in un’isola ecologica autorizzata. In tal caso, sarà un modulo a certificare la consegna avvenuta insieme alla documentazione necessaria per richiedere lo sconto sul prezzo d’acquisto del nuovo televisore.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
1
Shares
Potrebbe interessarti: