Esenzione canone Rai 2021: fino a quando c’è tempo?

E' possibile chiedere di non pagare il canone Rai per tutto il 2021, ecco entro quando presentare la domanda.

canone rai

Certamente il Canone Rai è una delle tasse più odiate dagli italiani. Proposto come abbonamento alla televisione di stato, altro non è che una tassa sulla detenzione degli apparecchi televisivi.

Praticamente va pagata solo per il fatto di possedere un televisore, indipendentemente dal fatto che venga guardato o meno.

E’ bene sapere, però, che in alcuni casi è possibile non pagare il canone Rai. Vediamo chi ha diritto all’esonero ed entro quando richiederlo per non doverlo pagare nel 2021.

Esenzione canone Rai

Sono esentati dal pagamento del canone Rai tutti i nuclei familiari che nella propria abitazione non detengono un apparecchio televisivo. Ebbene si, se non si posside una TV è possibile chiedere di non pagare il canone Rai.

Sono esentati dal pagamento anche gli over 75 che, insieme all’eventuale coniuge, abbiano redditi che non superano gli 8mila euro l’anno.

Per non pagare il canone Rai, però, è necessario compilare un apposito modulo ed inviarlo all’Agenzia delle Entrate perchè altrimenti, solo per essere intestatari di un contratto per la fornitura dell’energia elettrica si presuppone che si sia tenuti al pagamento del canone RAI che viene inserito in bolletta dell’energia elettrica per un importo pari a 9 euro al mese per 10 mesi l’anno.

Come abbiamo detto l’esenzione non avviene in automatico per chi non possiede un telvisore o per chi ha più di 75 anni ed un reddito fino a 8mila euro.

E’ necessario presentare appostita domanda rispettando, tra l’altro, anche delle scadenze:

  • se la domanda viene presentata entro il 30 aprile del 2021, infatti, si potrà non pagare il canone Rai per tutto l’anno
  • se la domanda viene presentata, invece, tra il 1 maggio ed il 31 luglio 2021, l’esenzione avrà effetto solo per il secondo semestre dell’anno.
  • Per chi presenta la domanda dopo il 31 luglio 2021, l’effetto sarà per l’intera annualità del 2022.

Per approfondire consigliamo la lettura di Come ottenere il rimborso del Canone Rai

Per i modelli da compilare ed inviare all’Agenzia delle Entrate: