Pensione lavoratore 16 anni di contributi: le alternative ai 71 anni

In quali casi è possibile ottenere la pensione per il lavoratore che ha versato solo 16 anni di contributi senza attendere il compimento dei 71 anni?
Pensione ape sociale

Per chi non riesce a raggiungere almeno i 20 anni di contributi potrebbe essere molto complicato poter accedere alla pensione visto che per la pensione di vecchiaia sono richiesti, appunto, 20 anni di contributi.

Pensione 16 anni di contributi

Rispondiamo ad una lettrice di Pensioniefisco.it che ci scrive:

Io ho raggiunto 16 anni di contributi poi ho smesso di lavorare perché non ce la facevo più a prendermi cura dei miei figli e a continuare la professione fuori casa. Al compimento dei 67 anni avrò diritto alla pensione di vecchiaia?

Molto dipende dal periodo in cui i contributi sono stati versati e vado a spiegarle perchè.

Pubblicità

Ci sono delle deroghe alla legge Fornero che permettono l’accesso alla pensione anche con 15 anni di contributi ma per poterne beneficiare è necessario essere in possesso di precisi requisiti e nello specifico riguardano chi:

  • ha versato tutti i suoi contributi prima della fine del 1992
  • ha ottenuto l’autorizzazione ai versamenti volontari entro il 24 dicembre 1992
  • ha un’anzianità contributiva di almeno 25 anni e per 10 anni non ha versato i contributi necessari a coprire l’intera annualità (meno di 52 settimane l’anno).

Se si trova in una delle condizioni sopra citate, di fatto, al compimento dei 67 anni potrà accedere alla pensione di vecchiaia anche con soli 16 anni di contributi.

Se invece non rientra in nessuna delle condizioni, purtroppo, al compimento dei 67 anni non avrà diritto alla pensione di vecchiaia. Se, però, tutti i suoi contributi sono stati versati dopo il 1995 potrebbe accedere alla pensione di vecchiaia contributiva al compimento dei 71 anni anche con 16 anni di contributi.

Se non rientra neanche in questa misura per non perdere il diritto al pensionamento potrebbe chiedere l’autorizzazione al versamento dei contributi volontari per versare i 4 anni di contribuzione che le mancano per raggiungere i 20 anni minimi richiesti e, quindi, aver diritto alla pensione di vecchiaia al compimento dei 67 anni.

Per dubbi e domande è possibile scrivere a: info@pensioniefisco.it
I nostri esperti provvederanno a dare una risposta al tuo quesito in base all’originalità.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
1
Shares
Potrebbe interessarti: