Terza proroga Naspi, quali sono le possibilità che venga attuata?

Prolungamento Naspi e Dis Coll

Nel decreto Ristori non c’è stato spazio per inserire una nuova proroga (la terza) per le indennità di disoccupazione in scadenza. Per ora, quindi, per tutte le Naspi, Dis Coll e disoccupazioni agricole in scadenza dopo il 1 luglio non c’è diritto alla proroga.

Ma quante sono le possibilità che una terza proroga venga attuata?

Proroga Naspi, ci sarà la terza?

Dopo l’inizio dell’epidemia di Coronavirus il governo ha previsto una proroga delle indennità di disoccupazione in scadenza tra il 1 marzo ed il 30 aprile, prolungando, poi, il beneficio anche a tutte le Naspi, Dis Coll e disoccupazioni agricole in scadenza tra il 1 maggio ed il 30 giugno.

Con il prolungamento dello stato di emergenza inizialmente fino al 15 ottobre e poi fino al 31 gennaio, ci si attendeva una nuova proroga (magari già nel decreto Ristori) per le indennità in scadenza tra il 1 luglio ed il 31 agosto, per dare respiro a tutti coloro che hanno visto la propria indennità di disoccupazione scadere proprio in piena epidemia.

Non essendo stata prevista la proroga nè nel decreto Ristori nè nel decreto Ristori Bis, è lecito pensare, visto il perdurare dell’epidemia e le nuove chiusure disposte per contrastare l’aumento dei contagi, che possa essere prevista una nuova proroga in uno dei prossimi Dpcm anche se al riguardo non sono giunti nè rumors nè voci di corridoio.