Bonus bebè: al via le domande per i nati nel 2021

Online la procedura per presentare domanda di bonus bebè per i nati nel 2021: le indicazioni dell’INPS e gli importi spettanti.
Assegni nucleo familiare

Con il messaggio numero 918 del 3 marzo 2021 l’INPS rende noto il fatto che è stata rilasciata la procedura per presentare domanda di bonus bebè per i nati 2021 (dal 1 gennaio al 31 dicembre 2021).

Con la Legge di Stabilità, come avevamo già annunciato, il bonus bebè è stato esteso anche ai nati 2021 ricalcando la disciplina già prevista negli anni precedenti.

Domanda bonus bebè 2021

Per le nascite avvenute dal 1 gennaio il termine dei 90 giorni entro i quali presentare richiesta per avere diritto al bonus per 12 mesi, decorre dalla data di pubblicazione del messaggio, il 3 marzo 2021.

Si ricorda, infatti, che il bonus bebè spetta dalla nascita al compimento dell’anno di vita solo a coloro che presentano domanda entro 90 giorni dalla nascita; in caso contrario il bonus mensile sarà erogato soltanto dal mese successivo a quello di presentazione della domanda e fino al compimento dell’anno di vita del bambino (ed in questo caso, quindi, non spetterebbero 12 mensilità).

Pubblicità

La prestazione, avendo carattere universalistico, spiega l’INPS, viene erogata anche senza un Isee valido ma nella misura minima di 80 euro al mese (96 euro al mese per figli successici al primo).

In sostanza il bonus bebè spettante è calcolato in base all’Isee e spetta, per un massimo di 12 mesi, per i seguenti importi:

  • 1920 euro l’anno (160 euro al mese) se l’Isee del nucleo familiare è fino a 7mila euro
  • 1440 euro l’anno (120 euro mensili) se l’Isee del nucleo familiare è superiore a 7mila euro ma inferiore a 40mila euro
  • 960 euro l’anno (80 euro al mese) se l’Isee è superiore ai 40mila euro oppure non c’è un Isee in corso di validità.

Per i figli successivi al primo, in ogni caso, spetta una maggiorazione del 20% che porta gli importi mensili a 192 euro nel primo caso, 144 nel secondo e 96 euro nell’ultimo caso.

📰 Segui Pensioni&Fisco su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina
Total
2
Shares
Potrebbe interessarti: